sabato, 18 Maggio , 24

Maiali trasportati a 50 gradi, la denuncia di Essere Animali

video newsMaiali trasportati a 50 gradi, la denuncia di Essere Animali

L’associazione: “Normative insufficienti e mancanza di controlli”

Roma, 27 lug. (askanews) – Maiali trasportati in camion a temperature di oltre 50 gradi centigradi, ammassati e senz’acqua: è la denuncia dal team investigativo dell’associazione Essere Animali, che l’ha documentata per diversi giorni sulla A1 tra Lodi e Faenza. Sono stati intercettati i camion carichi di animali seguiti in molti casi fino all’impianto di macellazione, raccogliendo immagini angoscianti. Con una pistola termica si è potuta inoltre registrare la temperatura esatta all’interno dei vani in cui venivano trasportati gli animali, documentando in un caso una temperatura superiore ai 50°C e almeno in altri cinque superiore ai 40°C, con maiali boccheggianti e sofferenti, in difficoltà a reggersi sulle zampe, ventole spente, assenza di beverini per la distribuzione dell’acqua e lettiera insufficiente, durante percorsi di ore, in un caso addirittura sette.L’associazione afferma che nei casi in cui ha contattato le autorità per denunciare l’avvenuto la polizia stradale e di conseguenza i veterinari non hanno mai effettuato controlli. Questo secondo Essere Animali dimostra che le disposizioni ministeriali finora emanate non sono efficaci nella pratica e continua ad essere urgente una maggiore tutela legislativa durante le operazioni di trasporto.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles